> torna alla home page <
luned 24 giugno 2019  
 Informazione
 Informazione
 Tutte le notizie
 Sport
 Previsioni meteo
 Editoriali
 Speciali
 Il Settimanale
 Agenda
 Appuntamenti del mese
 Cultura, spettacoli, cinema
 Fiere, mostre, esposizioni
 Sagre e festività
 Locali e ristoranti
 Rete Civica
 Paesi
 Scuola e formazione
 Informagiovani
 Musei e biblioteche
 Gruppi musicali
 Trasporti e viabilità
 Turismo
 Itinerari in pianura
 Itinerari sui colli
 Prodotti tipici
 Pro loco
 Cartoline
 Extra
 L'angolo dei ricordi
 Poesia e racconti
 Community
 Forum
 Chat
 Annunci Gratuiti
 Newsletter
 
 News



Acqua avvelenata: un caso a Roveredo di Gu

E' l'ultimo di una serie di casi che negli ultimi giorni sta sconvolgendo le province di Verona, Rovigo e Mantova: un giovane diciassettenne di Roveredo di Gu stato ricoverato ieri sera all'ospedale civico di Este con forti bruciori allo stomaco dopo aver bevuto da una bottiglia di acqua minerale. Sul collo della bottiglia stato trovato, come nei precedenti casi avvenuti a Ostiglia, Sermide e in ultimo Villafranca, un minuscolo forellino. Forellino praticato da una siringa con cui qualcuno ha introdotto nella bottiglia un liquido, spesso sapone o detersivo, che una volta ingerito dagli ignari consumatori crea dolori, talvolta anche molto acuti. La bottiglia del caso roveretano era stata acquistata poche ore prima in un supermercato di Cologna Veneta. Il giovane fortunatamente stato presto dimesso con la prognosi di una leggera infiammazione alle vie digestive. E mentre dilaga la psicosi un tutto il nord Italia, gli esperti consigliano di capovolgere le bottiglie d'acqua prima di aprirle ed eventualmente schiacciarle leggermente per vedere se perdono e quindi se sono state manimesse. Inoltre consigliato sbattere la bottliglia per vedere se al suo interno si crea della schiuma. Ultima precauzione necessaria, controllare l'odore e il colore dell'acqua.

  :: Link collegati

Nessun link disponibile.



Il Punto Web | email: redazione@ilpuntoweb.it | telefono: 0442/642439

©IlPuntoWeb -  E' vietata la riproduzione anche parziale del modello grafico e dei contenuti del portale. Per informazioni sulla tutela dei dati personali, clicca qui.
La redazione de Il Punto Web non è responsabile del contenuto dei siti recensiti e/o collegati al portale.